MEDICARE

UN INVESTIMENTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA
SERVIZI INNOVATIVI E UNICI PER IL PAZIENTE





SI INFORMA CHE

A DECCORERE DAL 10 DICEMBRE 2018 E SINO AL MESE DI APRILE 2019 PRESSO LO STUDIO DEL DOTT.FRANCESCO BOCCALATTE SARA' PRESENTE IL DOTT.NICHOLAS BOZZA MEDICO IN FORMAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELL'ATTESTATO DI FORMAZIONE IN MEDICINA GENERALE DISCIPLINATO AI SENSI DEL D.IVO 368/99 E S.M.I.

FOCUS SPECIALISTICO

Dott. Massimo Perachino , specialista in Urologia
Incarico ricoperto presso la A.S.L. AL:
Direttore S.O.C. Urologia Ospedale di Casale Monferrato dall’agosto 2001

Titoli di studio posseduti:
Laureato in Medicina e Chirurgia dell’Università di Genova con il punteggio di 110 su110 e Lode discutendo la tesi dal titolo “Implicazioni andrologiche della chirurgia allargata in Urologia”, Relatore il Chiar.mo Prof. G. Martorana (tesi con dignità di pubblicazione)
Diploma di Specialista in Urologia conseguitopresso la Scuola di Specializzazione in Urologia dell’Università di Genova (Direttore Prof. Luciano Giu-liani) con il punteggio di 50 su 50 e Lode, discutendo una Tesi su “Efficacia della Transurethral Ultrasound-guided Laser-Induced Prostatectomy (T.U.L.I.P.) in pa-zienti con ipertrofia prostatica urodinamicamente ostruiti” (tesi pubblicata su rivista internazionale).

Esperienze lavorative:

Luglio 1991 - Marzo 2000
Ha prestato servizio in qualità di Assistente prima e Dirigente Medico poi, presso la Divisione Urologica dell’Azienda Ospedaliera S. Corona di Pietra Ligure (SV).

Aprile 2000 – Luglio 2001
Nell'Aprile 2000 ha ottenuto trasferimento presso l'Azienda Ospedaliera "SS. Anto-nio e Biagio e Cesare Arrigo" di Alessandria, dove ha ricoperto l'incarico di Respon-sabile della S.O.C. Urologia

Attività operatoria:
L’attività operatoria del Dott. Massimo Perachino comprende oltre 3000 interventi tra chirurgici ed endoscopici eseguiti come primo operatore ed è rivolta a tutte le bran-chedell’Urologia, comprendendo anche interventidi chirurgia complessa e con tec-niche innovative:
- interventi di chirurgia oncologica maggiore (di alcuni con tecnica laparoscopica)
- interventi endoscopici e minimamente invasivi per il trattamento dell’ipertrofia pro-stica benigna, della calcolosi urinaria e delle neoplasie vescicali superficiali - inter-venti di chirurgia uro-ginecologica incluse le metodiche minimamente invasive per il trattamento dell'incontinenza urinaria
- impianti di sfintere artificiale per il trattamento dell’incontinenzaurinaria da sforzo iatrogena nel maschio
- terapia delle disfunzioni vescicali e delle complicanze urologiche dei pazienti mieolesi
- trattamenti HIFU del carcinoma prostatico.

Pubblicazioni e Titoli scientifici:
La produzione scientifica del Dott. Perachino comprende complessivamente 152 pubblicazioni originali a stampa, molte delle quali pubblicate su riviste internazionali ad elevato impact factor. Alcune di esse sono state citate dal Current Opinion in Urology come particolarmente importanti ed originali. L'impact factor totale delle pubblicazioni del Dott. Perachino, calcolato secondo i valori del Journal of Quotation report del 2006 è di punti 112,644. Egli ha inoltre collaborato alla stesura parziale o totale di 17 libri, pubblicati non solo in Italia ma anche al
l’estero. Il Dott. Perachino è stato invitato a partecipare in qualità di Docente, Relatore o Moderatore a oltre 150 Corsi e Congressi, sia nazionali che internazionali.

Elenco delle ultime pubblicazioni (dal 2001 ad oggi):

1. M.Perachino: Laser as alternative in the treatment of BPH: past, present and future. Urol. Integrada y Invest. ,5: 2001
2. J. De la Rosette, G. Alivizatos, S. Madersbacher, M.Perachino, D. Thomas, F. Desgrandchamps, M. de Wildt: EAU Guidelines on Benign Prostatica Hyperplasia (BPH). Eur. Urol., 40:256, 2001
3. M.Perachino: Infiltrazioni di tossina botulinica A nel trattamento dell'iperreflessia detrusoriale. Atti Workshop "Terapie sintomatiche della Sclerosi Multipla", Borgo Pretale (SI) 21/10/2000. Mosby Italia Editore, Milano, pag 27, 2001
4. M.Perachino: La sessualità. Atti X Congresso Nazionale So.M.I.Par. Bari 27-29 settembre 2001. CIC Editore, pag106, 2001
5. M.Perachino: Information to the patient: what must besaid concerning the natural history and treatment of BPH. EAU Update series. Eur. Urol. Update Series 2:34, 2004
6. Spatafora S, Canepa G, Migliari R, Rotondo S, Mandressi A,M.Perachino, Puppo P.: Diagnostic procedu-res by Italian general practitioners in response to lower urinary tract symptoms in male patients: a pro-spective study. Curr Med Res Opin. 21:713, 2004
7. Castagneto B., Ferraris V., M.Perachino, Clerico M.: Continuous androgen deprivation in stage C and D prostate cancer: Could the treatment be suspended? J Clin Oncol. 22: 4745, 2004
8. Muto G., D’Urso L., Bardari F., Randone D., Pierini P., Vestita E., M.Perachino, Acanfora F.: Enucleoresezione renale: Studio Multicentrico Piemontese. Arch. It. Urol. Androl., 76:5, 2004
9. M.Perachino, Cavalli V.: Terapia chirurgica dell’Incontinenza urinaria da sforzo (IUS) da ipermobilità uretrale con benderella in polipropilene Uretex ® : risultati a medio termine. L’urologo informer, 16:50, 2005
10. Ferraris V., Castagneto B., Cavalli V., Botta M., Giretto L., M.Perachino: Studio di fase II con carboplatino (CBDCA) a basso dosaggio standardizzato settimanale nel carcinoma prostatico ormonorefrattario. Arch. It. Urol. Androl., 77:5, 2005
11. Bardari F., Bergamaschi F., Casarico A., Cecchi M., Conti G., Gozzi G., Leone G., Mazzi G., Niro C., Pappagallo G.L., M.Perachino, Sanseverino R., Spatafora S., Tavoni F.: Linee Guida per iperplasia prostatica benigna: LUTS/IPB e sessualità. Giornale It. Med. Sess. E Riproduttiva, 13:1, 61, 2006
12. Castagneto B., Ferraris V., M.Perachino, Cafferata M., Giaretto L., Cavalli V., Botta M.: Weekly administration of standardized low-dose carboplatin (CBDCA) in the treatment of advanced hormone refrac-tory prostate cancer (HRPC): A phase II study. J Clin Oncol. 24:1455, 2006
13. M.Perachino,Fioretto M.: Comprendere e gestire la sindrome intraoperatoria della pupilla flaccida (IFIS). Uronews, 2:3, 2006
14. M.Perachino,Cavalli V., Ferraris V.: Do all patients receiving LHRH therapy for advanced prostate cancer achieve castrate levels of testosterone? Results of a prospective study on 105 patients. Eur. Urol., 6:86, 2007
15. Spatafora S., Conti G., M.Perachino, Casarico A., Mazzi G., Pappagallo G.L.: Evidence-based guidelines for the management of lower urinary tract symptoms related to uncomplicated benign prostatic hyperplasia in Italy: updated summary. Curr Med Res Op. 23:32, 2007
16. Prezioso D., Bartoletti R., Cecchi M., Cicalese V., Cunico S.C., Damiano R., De Lisa A., Franzolin N., Frea B., Guazzoni G., Mearini E., Morgia G., Muzzonigro G., Oliva G., Orestano F., Pagliarulo A., Pappagallo G.L., Parma P., M.Perachino, Pompa P., Rocco F., Zattoni F.: Quality of life evaluation by the EORTC QLQ-C30 questionnaire in patients treated with hormonal treatment in Italy. A QuABIOS group study. Arch It Urol. Androl. 79:99, 2007
17. M.Perachino,Cavalli V.: Androgen deprivation therapy (ADT) and testosterone (T) in prostate cancer patients: The lower is really the better. Eur. Urol., 7:204, 2008
18. M.Perachino, Cavalli V.: Testosterone level correlates with survival in patients with advanced prostate cancer: the lower is really the better. J. Urol., 179:179, 2008
19. Castagneto B., Ferraris V., Stevani I., M.Perachino:Evaluation of outcomes after discontinuing androgen suppression therapy in a series of elderly patients with advanced prostate cancer and in prolonged clinical and biochemical response. J. Clin Oncol. 26:2050, 2008
20. M.Perachino, Cavalli V., Bravi F.: Six-month testosterone level in patients with advanced prostate cancer submitted to LHRH therapy: a new prognostic factor for survival. Br. J. Urol, 2009

Formazione e Aggiornamento:
Il Dott. Perachino è stato invitato a partecipare in qualità di Docente, Relatore o Moderatore a oltre 150 Corsi e Congressi Urologici, sia nazionali che internazionali.

Per visite ambulatoriali presso studio MediCare telefonare al numero: 0142.71481

SIGNIFICATO DELLA FORMA ASSOCIATIVA: MEDICINA DI GRUPPO


La medicina di gruppo è una forma di associazione che prevede la messa in atto da parte dei medici associati di misure d’organizzazione e d’integrazione delle funzioni atte a migliorare l’accessibilità allo studio medico e la continuità assistenziale ai propri assistiti, quindi un miglior servizio in un ambito di tempo più lungo rispetto all’orario di ambulatorio del singolo medico.

Gli assistiti pertanto possono rivolgersi, oltre che al proprio medico curante, a tutti i medici dell’associazione. E’ peraltro considerato assolutamente prioritario il rapporto di fiducia con il proprio medico curante e si prega pertanto di rivolgersi agli altri colleghi esclusivamente in caso di sua assenza o per reali esigenze assistenziali che comunque giustifichino tale procedura.

Il collega contattato potrà in ogni caso avvalersi dell’opera degli altri colleghi dell’associazione o di loro sostituti per l’erogazione dell’assistenza. Non possono essere effettuate variazioni di scelta del Medico di famiglia all’interno dell’associazione, senza la preventiva accettazione del nuovo medico scelto. I dati dell’assistito, previa richiesta e relativa sottoscrizione del consenso, sono raccolti sulla scheda sanitaria individuale e custoditi con la  massima cura.
La gestione della scheda avviene su supporto informatico. L’uso di software, fra loro compatibili, consente il collegamento in rete degli studi medici e l’accesso alle informazioni relative agli assistiti di tutti i componenti l’associazione.

Ai sensi della legge sulla privacy n. 675 del 1996 non viene effettuato il trattamento dei dati personali se non per quanto imposto dalla normativa vigente e il medico non comunica né diffonde i dati a soggetti diversi da quelli individuati dalla legge. L’accesso ai dati, informatizzati e non, è possibile solo ai medici dell’associazione, ai loro sostituti e, limitatamente alle specifiche e diversificate competenze, è consentito al personale infermieristico e di segreteria degli studi medici.
Leggi di più
Psicologia
Dietologia
Ortopedia
Oculistica
Cardiologia/Vascolare
Neurochirurgia/ Neurologia
Urologia
Otorinolaringoiatria
Ecografia/Ecodoppler
Osteopatia/Fisioterapia
Dermatologia
Ostetricia e ginecologia

I nostri specialisti

Presso il nostro poliambulatorio potete trovare specialisti,  in regime di libera professione,  per far fronte alle vostre esigenze di salute con professionalità e cortesia. Per prenotare la vostra visita contattate la segreteria o cliccate sul link dello specialista
Vedi tutti gli specialisti

Opening Hours

Lunedì-Venerdì

9:00 - 12:30 / 15:00 - 19:00


                                                       Perchè scegliere noi?



  • Personale di reception e medico molto disponibile e professionale.
  • Ottimo approccio, positivo ed energico, attenti alle comunicazioni e non solo alla visita, tornerò sicuramente per i controlli periodici
  • Molto precisi, puntuali e gentili
  • Il centro medico fornisce sempre servizi di alta qualità. Facilita nella gestione degli appuntamenti. Il medico molto scrupoloso è che competente, mette a proprio agio e spiega con fare molto dettagliato gli esiti della visita
  • Servizio eccellente nel vero senso della parola. Segretaria cortese e gentile a tutte le mie richieste. Medico puntuale ed esperto